Cinema e Televisione Wiki
Advertisement

ATM - Trappola Mortale è un film horror triller diretto da David Brooks uscito nelle sale italiane il 17 febbraio 2012.

Trama[]

David Hargrove è un agente di borsa che ha difficoltà a chiedere di uscire alla sua collega Emily Brandt. Ad una festa di Natale, si offre di accompagnarla a casa. Lei accetta, con riluttanza, accetta anche di accompagnare a casa il suo collega ubriaco Corey Thompson. Durante il viaggio, Corey fa fermare David allo stand di un bancomat locale, perche ha bisogno di prelevare contanti per compraresi una pizza.

I due si uniscono a Corey e all'interno della cabina, hanno problemi con le carte. Poco dopo i tre individuano una figura incappucciata con un Parka in agguato fuori nel parcheggio. David ed Emily sospettano che la figura sia un rapinatore e scoprono che non può entrare nello stand senza un bancomat. Quando all’improvviso l'uomo incappucciato uccide senza pietà un dog sitter. Dopo l'accaduto i tre tentano di telefonare la polizia, ma Corey ha perso il telefono alla festa, la batteria del telefono di David è scarica e il telefono di Emily è nella sua borsa in macchina. L'uomo incappucciato spegne il riscaldamento della cabina. David sceglie di negoziare la loro sicurezza dando all'assassino $500, orecchini e un orologio. Sfrutta il baratto per scappare alla sua macchina, dove scopre che i cavi di accensione del veicolo sono stati tagliati e l'auto non può avviarsi. Tenta di chiamare il 911 ma viene attaccato dall'uomo. Fa cadere accidentalmente il telefono di Emily mentre scappa.

Emily usa il suo rossetto per scrivere "HELP" sulla finestra dello stand per attirare l'attenzione. I tre stanno congelando quando una guardia di sicurezza li individua. Quando la guardia cerca di chiamare la polizia, l'uomo incappucciato lo picchia a morte usando un ferro da stiro dal bagagliaio dell'auto di David, lasciando i tre scioccati. Poco dopo entra nella cabina un uomo con un cappotto simile al killer, viene ucciso da David e Corey, ma si scopre che è solo un bidello innocente. Frustrato, Corey se ne va ma viene catturato e pugnalato dall'uomo incappucciato.

Dopo diverse ore, David ed Emily si rendono conto che Corey è ancora vivo. Lo recuperano dall'esterno, riuscendo per un pelo a tornare alla cabina prima che l'uomo incappucciato possa raggiungerli. L'uomo blocca la porta della cabina con l'auto di David e cerca di congelarli a morte riempiendo la cabina di acqua fredda. Corey muore per troppa perdita di sangue e ipotermia. David solleva Emily sulle sue spalle per far scattare l' allarme del sistema antincendio, ma scivola, facendo cadere Emily e rompendole fatalmente il collo.

L'uomo incappucciato sbatte l'auto di David contro la cabina. Irritato, David improvvisa una bottiglia molotov e la lancia all'assassino, ma la figura che dà alle fiamme si rivela essere la guardia morta. La polizia arriva ma arresta David mentre l'uomo incappucciato si nasconde tra la folla. Mentre David viene scacciato, vede molte figure che indossano parka tra la folla. La polizia recupera le registrazioni di sorveglianza degli eventi nella cabina dell'ATM, ma le registrazioni vengono occultate dall'assassino facendo apparire David come criminale e oscurando se stesso. Nella scena finale, l'uomo incappucciato torna al suo quartier generale, dove inizia a mappare attacchi simili ad altri bancomat.

Doppiaggio Italiano[]

  • David, doppiato da Stefano Crescentini
  • Emily, doppiata da Domitilla D'Amico
  • Corney, doppiato da Andrea Mete

Incassi[]

In Canada e negli Stati Uniti hanno incassato ben 3.010 dollari nel resto del mondo ben 918.742 dollari, in totale 921.752.[1]

In Italia ha incassato 214 mila euro.[2]

Accoglienza[]

Sui siti di cinema come rotten tomatoes ha recensioni negative, con un voto del pubblico del 23% e un 12% dalla critica,[3] su imdb ha un voto totale del 4,7/10. [4]

Locandina[]

Locandina originale
ATM
Locandina italiana
ATMtrappolamortaleLocandina

Note[]

Advertisement