Cinema e Televisione Wiki
Advertisement

Casa Mariottide è un programma radiofonico e televisivo scritto e diretto da Maccio Capatonda.

La serie televisiva è andata principalmente in onda dal 2011 e al 2012 nel programma ufficiale dello Zoo di 105 su Comedy Central mentre quella radiofonica è andata in onda dal 2011 al 2017 su Radio 105 come parte dello Zoo.

Personaggi principali[]

  • Mariottide, interpretato da Maccio Capatonda.
    E' il protagonista della serie. E' un cantautore fallito che vive in miseria, condizione che nasconde al figlio adottivo con evidenti problemi mentali.
  • Fernandello, interpretato da Herbert Ballerina.
    E' il secondo protagonista della serie. E' il figlio adottivo di Mariottide, soffre di evidenti problemi mentali. E' sempre all'oscuro delle reali condizioni economiche della famiglia, che il suo amico Crusca prettamente gli rivela.
  • Crusca, interpretato da Ivo Avido.
    E' considerabile sia un antagonista che un personaggio principale. Crusca è un ricco imprenditore, proprietario della sua Crusca Productions, compagnia di un mai specificato settore. E' un amico di Fernandello e Mariottide, nonostante li denigri tutto il tempo per via della loro povertà. Non appare solamente nel quarto ed ultimo episodio della serie.

Episodi[]

La serie televisiva è principalmente composta da 4 episodi, tra cui uno pubblicato esclusivamente nel canale dell'INTERSOS Humanitarian Organization, in quanto pubblicità PSA dell'associazione no-profit stessa.

Prima puntata - Il mare[]

Cast[]

Maccio Capatonda - Mariottide
Herbert Ballerina - Fernandello
Ivo Avido - Crusca
Marco Mazzoli - Giangi Meneghetti

Trama[]

Fernandello chiede a suo padre se un giorno possono andare al mare, Mariottide si inventa che i mari, durante l'inverno, si svuotano per riempire i laghi. Fernandello va a raccontare di questo a Crusca, che però gli racconta la verità in quanto il giorno dopo ha organizzato una crociera in Sardegna. Fernandello ritorna a casa, arrabbiato con il padre per aver mentito, Mariottide decide quindi di farsi perdonare "portandolo al mare", in realtà lo porta per strada ad elemosinare mentre il padre suona. Arriva da loro Giangi Meneghetti (personaggio dello Zoo di 105) che li deride. Fernandello e Mariottide ritornano a casa senza un nulla di fatto.

Seconda puntata - Il negozio di Trapani[]

Cast[]

Maccio Capatonda - Mariottide
Herbert Ballerina - Fernandello
Ivo Avido - Crusca
Avvocato Peppe Centripeto - Mafioso
Giuseppe Strafile - Venditore ambulante

Trama[]

Fernandello fa vedere a suo padre la caccola del naso che si è appena tirato fuori, Mariottide chiede a Fernandello di incorniciarla e per questo manda il figlio a comprare un trapano. Fernandello ritorna a casa senza aver trovato da nessuna parte un trapano, e per questo chiede a suo padre se possono aprire loro stessi un negozio di trapani, Mariottide accetta e decide di aprire il negozio non a Milano ma a Trapani. Fernandello va a raccontare a Crusca della notizia, solo che egli gli rivela che il padre si è in realtà venduto un polmone per acquistare il negozio, infatti Fernandello ritorna a casa trovando il padre intubato. Fernadello e Mariottide arrivano a Trapani, accolti da un venditore ambulante di trapani, e si dirigono verso il negozio altro non è che un garage. Dopo aver allestito il tutto per l'apertura del negozio, arriva all'improvviso un mafioso del posto che li minaccia chiedendo il pizzo e aggredendo Mariottide. Questo convincerà i due a tornare a Milano.

Terza puntata - Miami[]

Cast[]

Maccio Capatonda - Mariottide
Herbert Ballerina - Fernandello
Ivo Avido - Crusca
Paola Ambrosoni - Impiegata ufficio pignoramenti
Embè Marchetti - Venditore statunitense
Giulia Viana - Martina
Pietro Tanchella - Padre di Martina

Trama[]

Mariottide convince Fernandello a trovare il suo sogno nel cassetto, solo che il cassetto con tutto il comodino è stato pignorato e si trova dai bambini poveri a Cuba. Crusca offre ai due un viaggio per Miami, in modo poi da raggiungere Cuba. Arrivati a Miami, Mariottide e Fernandello si incamminano per la spiaggia e cercano di raggiungere Cuba a nuoto, i due però si rassegneranno. Ormai amareggiati, Mariottide e Fernandello notano il loro mobile in vendita da un venditore ambulante, che dice di averlo ricevuto da Cuba da una famiglia povera che a sua volta è stato ricevuto da una famiglia italiana ancora più povera. Il venditore concede ai due di controllare il cassetto, dove Fernandello trova il suo sogno, altro non è che un calzino. L'episodio termina con Fernandello, per strada, vestito da calzino gigante mentre viene ridicolizzato dai passanti.

Quarta puntata - Vacanza perenne[]

Cast[]

Maccio Capatonda - Mariottide
Herbert Ballerina - Fernandello
Gualberto Parmeggiani - Sfrattatore

Trama[]

Mariottide e Fernandello giocano a contarsi le dita quando all'improvviso entra in casa uno sfrattatore mafioso con i suoi due scagnozzi. In quanto tutti i mobili della casa sono già stati sequestrati, lo sfrattatore decide prima di provare a spostare i muri e poi, grazie al consiglio di Fernandello, di cacciare fuori di casa Mariottide e Fernandello. Ormai per strada, Mariottide convince Fernandello che hanno in realtà vinto una vacanza perenne e per questo si mettono in cammino. Dopo due giorni di cammino, Mariottide e Fernandello si ritrovano in un deserto, affamati, stanchi ed in preda alle allucinazioni. L'episodio termina con Mariottide e Fernandello che si accampano per la notte nel deserto, accompagnati dai dei distanti ululati, che fanno presagire il peggio per i due.

Advertisement