Cinema e Televisione Wiki
Advertisement

Gwendolyn Sophie Elizabeth Shepherd (nata il 7 Ottobre 1994), chiamata affettuosamente anche Gwen o Gwenny, è la figlia biologica di Paul de Villiers e Lucy Montrose, successivamente adottata da Grace Montrose, zia di Lucy, e Nicolas Shepherd, marito di Grace. Gwendolyn rappresenta il Rubino nel Cerchio dei Dodici e occupa il dodicesimo posto nel Cerchio di Sangue.





Biografia[]

Gwendolyn Shepherd è nata il 7 Ottobre 1994 da Lucy Montrose e Paul de Villiers, ma successivamente è stata adottata da Grace e Nicolas Shepherd. Gwen è nata lo stesso giorno di sua cugina, Charlotte Montrose, nonché il giorno in cui è stata profetizzata la nascita del dodicesimo e ultimo viaggiatore del tempo; tuttavia la levatrice Dawn, su richiesta di Nicolas e Grace, spostò la data di nascita di qualche ora, facendo risultare che fosse nata l'8 ottobre. In questo modo nessuno ha mai sospettato Gwendolyn di essere una portatrice del gene dei viaggi nel tempo, e lei ha potuto avere un'infanzia normale. Quando Gwen ha compiuto il suo primo salto nel tempo a 16 anni, si è invece scoperto che ad essere una viaggiatrice nel tempo non era Charlotte, come tutti si aspettavano, bensì Gwendolyn.

In Green viene rivelato che Gwendolyn è immortale.

Il Rubino[]

Gwendolyn è il Rubino, la dodicesima gemma nel Cerchio dei Dodici. Il suo animale è il corvo, il suo albero è la betulla e il suo corrispondente alchemico è projectio.

Fu profetizzato che la nascita del Rubino sarebbe avvenuta il 7 ottobre 1994, giorno del compleanno di Gwendolyn. Questa determinazione è avvenuta attraverso un processo risalente a molti anni prima in cui sembra aver preso parte Isaac Newton e alcune delle menti più brillanti dell'epoca.

La profezia[]

Ogni viaggiatore ha una profezia che lo riguarda, quella del Rubino recita:

Il corvo, nel suo rubino volteggiare,

tra i mondi sente i morti cantare,

non conosce la forza, il prezzo ignora,

si leva il potere, chiuso il cerchio è allora.

Famiglia[]

Linea di discendenza femminile

Fino ai suoi sedici anni, tutti pensavano che Gwen fosse la primogenita di Grace e Nicolas Shepherd, ma successivamente viene rivelato che i veri genitori di Gwendolyn sono Paul de Villiers e Lucy Montrose (che fino ad allora era stata ritenuta sua cugina). Gwen è quindi la nipote adottiva di Glenda Montrose e la cugina adottiva di Charlotte; Lord Lucas Montrose e Lady Arisa sono invece i suoi nonni adottivi. Gwendolyn è inoltre discendente di Margaret Tilney, Jeanne de Pontcarré, Cecilia Woodville e Elaine Burghley attraverso sua madre e discendente di Lancelot de Villiers, William de Villiers, del conte di Saint-Germain e di Timothy de Villiers (uno dei gemelli Corniola). Questo significa che tramite i suoi genitori biologici Gwendolyn discende direttamente da nove degli altri undici viaggiatori del tempo; inoltre significa anche che Gwendolyn e Gideon de Villiers sono lontani cugini.

Alla fine del terzo libro, viene detto che Lucy e Paul hanno modificato il loro cognome in Bernhard e che sono in attesa del loro secondo figlio. Il nascituro sarà imparentato con il maggiordomo dei Montrose, Mr. Bernhard, che nel corso dei libri aiuta di frequente i protagonisti, in quanto viene affermato dallo stesso che Lucy e Paul sono i suoi nonni.

Personalità[]

Gwendolyn ha una forte volontà e non è il tipo da seguire qualcuno ad occhi chiusi, a meno che questo qualcuno non sia, da parte sua, tenuto in gran considerazione. Gwen è una vera amica, presente e affettuosa nei confronti delle persone a cui tiene e sempre pronta ad aiutare i suoi amici nel momento del bisogno. Nonostante non abbia tutte le conoscenze necessarie per avvicinarsi ai viaggi del tempo come invece le ha sua cugina Charlotte e Gideon, in molte occasioni si è rivelata molto saggia. Gwendolyn tende ad essere molto testarda e non si arrende fino a quando non arriva al nocciolo della questione.

Libri[]

Red[]

Gwendolyn Shepherd ha 16 anni e vive in un grande e antico palazzo di Londra insieme alla sua famiglia composta da sua madre Grace, i suoi fratelli Nick e Caroline, sua nonna Arisa, sua zia Glenda, la prozia Maddy (sorella di Lord Lucas, defunto marito di Lady Arisa) e sua cugina Charlotte. Grace, Gwendolyn, Nick e Caroline in passato hanno abitato a Durham, nell'Inghilterra settentrionale, fino alla morte di Nicolas Shepherd, il padre di Gwen, di leucemia. Nella famiglia di Gwendolyn si tramanda il gene che permette di viaggiare nel tempo, e tutti attendono da un momento all'altro che Charlotte compia il primo salto, che avviene di solito tra i 16 e i 17 anni. Tuttavia non è Charlotte a saltare indietro nel tempo, bensì Gwen che, uscendo di casa per comprare le caramelle alla prozia, si ritrova d'un tratto in un'epoca passata imprecisata. Tutti sono talmente sicuri che la viaggiatrice nel tempo sia Charlotte che Gwen non riesce immediatamente ad informare sua madre, ma si confida con Leslie, sua migliore amica e compagna di scuola.

Advertisement