Cinema e Televisione Wiki
Advertisement
Il letto racconta
Pillow Talk
Titoli di testa del film
Titolo originale: Pillow Talk
Lingua originale: Inglese, francese
Paese: {{{paese}}}
Anno: {{{annouscita}}}
Durata: 102 min
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Rapporto: 2,35 : 1
Genere: {{{genere}}}
Regia: {{{regista}}}
Soggetto: {{{soggetto}}}
Sceneggiatura: {{{sceneggiatore}}}
Produttore: {{{produttore}}}
Produttore esecutivo: Edward Muhl (non accreditato)
Produttore associato:
Coproduttore: {{{coproduttore}}}
Coproduttoreesecutivo: {{{coproduttoreesecutivo}}}
Coproduttoreassociato: {{{coproduttoreassociato}}}
Assistente produttore: {{{assistenteproduttore}}}
Produttore 3D: {{{3Dproduttore}}}
Casa di produzione: Arwin Productions e Universal International
Distribuzione (Italia): Universal
Storyboard: {{{storyboard}}}
Art director: {{{artdirector}}}
Character design: {{{characterdesign}}}
Mecha design: {{{mechadesign}}}
Animatori: {{{animatore}}}
Interpreti e personaggi
{{{attori}}}
Doppiatori originali:
{{{doppiatorioriginali}}}
Doppiatori italiani:
{{{doppiatoriitaliani}}}
Episodi:
Fotografia: {{{fotografo}}}
Montaggio: {{{montatore}}}
Effetti speciali: {{{effettispeciali}}}
Musiche: {{{musicista}}}
Tema musicale: {{{temamusicale}}}
Scenografia: {{{scenografo}}}
Dialoghi: {{{dialoghista}}}
Costumi: {{{costumista}}}
Trucco: {{{truccatore}}}
Sfondi: {{{sfondo}}}
Premi:
{{{premi}}}
Prequel: {{{prequel}}}
Sequel: {{{sequel}}}
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film


Il letto racconta è un film del 1959 diretto da Michael Gordon.

Trama

Jan Morrow, giovane arredatrice, ha un telefono "duplex" collegato con quello di Brad Allen, un compositore di canzoni che trascorre lunghe ore in conversazioni telefoniche con le sue numerose amiche. Naturalmente i due, pur senza conoscersi, si detestano reciprocamente, poiché a ciascuno sembra che l'altro abusi del comune impianto telefonico, superando i limiti imposti dall'urbanità.

Brad si permette di telefonare a Jan Morrow, apostrofandola con epiteti irriverenti. Quando il compositore incontra Jan in un locale notturno e la sente chiamare col suo nome e cognome da un conoscente, ne resta affascinato e non esita ad avvicinarla, presentandosi però sotto falso nome. Tra i due si sviluppa un sentimento di reciproca simpatia, che in Jan si trasforma ben presto in amore. Jonathan, un plurimilionario, che da tempo fa un'assidua corte all'arredatrice, s'accorge che lei si è innamorata di un altro e, spinto dalla gelosia, cerca di scoprire chi sia il suo rivale.

Quando scopre che Jan è innamorata di Brad Allen, il suo migliore amico, senza perdere tempo, gli impone di abbandonare New York e ritirarsi in una lontana villa del Connecticut. Brad accetta, apparentemente rassegnato, ma gioca a Jonathan un tiro mancino: invita Jan ad accompagnarlo. Dopo qualche tempo però la ragazza scopre la vera identità dell'uomo che ama: indignata e addolorata, torna a New York. Ma Brad è innamorato sul serio e per avere modo di incontrarla, le affida l'incarico di rinnovare gli arredi del proprio appartamento.

Jan accetta, ma si vendica, trasformando la casa di Brad in una specie di museo del cattivo gusto. Furibondo, Brad si precipita in casa della ragazza, la solleva di peso e la porta in casa sua, dove avviene la spiegazione reciproca e la riconciliazione.

Curiosità

Commedia brillante ricca di trovate, di situazioni divertenti e spesso paradossali. Regia abile e briosa, recitazione spigliata.

Distribuzione

Distribuito dall'Universal Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 7 ottobre dopo una prima tenuta a New York il 6 ottobre 1959. In Italia, il film venne distribuito l'11 febbraio 1960[1].

Nel 2009 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degliStati Uniti.[2]



Note

questa pagina è stata revisionata l'ultima volta il giorno 28-10-2021


Locandina

Il letto racconta

La locandina originale del film

Advertisement