Cinema e Televisione Wiki
Advertisement
L'astronave atomica del dottor Quatermass
The Quatermass Xperiment
Una scena del film
Titolo originale: The Quatermass Xperiment
Lingua originale: Inglese
Paese: UK
Anno: 1955
Durata: 82 min
Colore: Bianco e nero
Audio: Sonoro
Rapporto: 1.66 : 1
Genere: Fantascienza, horror
Regia: Val Guest
Soggetto: Nigel Kneale
Sceneggiatura: Richard Landau e Val Guest
Produttore: Anthony Hinds e Robert L. Lippert (non accreditato)
Produttore esecutivo:
Produttore associato:
Coproduttore:
Coproduttoreesecutivo: {{{coproduttoreesecutivo}}}
Coproduttoreassociato: {{{coproduttoreassociato}}}
Assistente produttore: {{{assistenteproduttore}}}
Produttore 3D: {{{3Dproduttore}}}
Casa di produzione: Exclusive Films e Hammer Films
Distribuzione (Italia):
Storyboard: {{{storyboard}}}
Art director: {{{artdirector}}}
Character design: {{{characterdesign}}}
Mecha design: {{{mechadesign}}}
Animatori: {{{animatore}}}
Interpreti e personaggi
  • Brian Donlevy: Prof. Bernard Quatermass
  • Jack Warner: Ispettore Lomax
  • Margia Dean: Mrs. Judith Carroon
  • Thora Hird: Rosemary 'Rosie' Elizabeth Wrigley
  • Gordon Jackson: BBC TV producer
  • David King-Wood: Dr. Gordon Briscoe
  • Harold Lang: Christie
  • Lionel Jeffries: Blake
  • Sam Kydd: Sergente di polizia che interroga Rosie
  • Richard Wordsworth: Victor Carroon
  • Jane Aird: Mrs. Lomax (non accreditata)
  • Margaret Anderson: Maggie (non accreditata)
  • Jane Asher: Ragazzina (non accreditata)
  • Harry Brunning: Portiere notturno (non accreditato)
  • Eric Corrie: Fidanzato di Maggie (non accreditato)
  • Edward Dane: Station Policeman (non accreditato)
  • Gron Davies: Charles Green (non accreditato)
  • Basil Dignam: Sir Lionel Dean (non accreditato)
  • James Drake: Ingegnere del suono (non accreditato)
  • Molly Glessing: Madre allo zoo (non accreditata)
  • Michael Godfrey: Pompiere sul luogo dello schianto (non accreditato)
  • Donald Gray: Annunciatore TV (non accreditato)
  • Arthur Gross: TV Floor Director (non accreditato)
  • Ernest Hare: Capo pompieri sul luogo dello schianto (non accreditato)
  • Betty Impey: Central Clinic Nurse (non accreditata)
  • Fred Johnson: Ispettore (non accreditato)
  • Maurice Kaufmann: Marsh (non accreditato)
  • John Kerr: Film Lab Technician (non accreditato)
  • Henry B. Longhurst: George, padre di Maggie (non accreditato)
  • Arthur Lovegrove: Sgt. Bromley (non accreditato)
  • Barry Lowe: Tucker, infermiere notturno (non accreditato)
  • Mayne Lynton: Soprintendente dello zoo (non accreditato)
  • Bartlett Mullins: Guardiano dello zoo (non accreditato)
  • Frank Phillips: Annunciatore della BBC (non accreditato)
  • George Roderick: Poliziotto locale (non accreditato)
  • John Stirling: Maggiore sul luogo dello schianto (non accreditato)
  • Marianne Stone: Central Clinic Nurse (non accreditata)
  • Toke Townley: Chimico (non accreditato)
  • Stanley Van Beers: Dr. Ludwig Reichenheim (non accreditato)
  • John Wynn: Det. Sgt. Best (non accreditato)
Doppiatori originali:
Doppiatori italiani:
  • Ivo Garrani: Prof. Bernard Quatermass
  • Vittorio Sanipoli: Ispettore Lomax
  • Adriana De Roberto: Mrs. Judith Carroon
  • Antonio Battistella: Dr. Gordon Briscoe
  • Silvio Spaccesi: Christie
  • Mario Ferrari: Blake
  • Zoe Incrocci: Maggie
  • Enzo Liberti: Fidanzato di Maggie
  • Adriano Micantoni: Det. Sgt. Best
Episodi:
Fotografia: Walter Harvey
Montaggio: James Needs
Effetti speciali: Les Bowie, Ray Caple (non accreditato), Roy Field (non accreditato) e Vic Margutti (non accreditato)
Musiche: James Bernard
Tema musicale:
Scenografia:
Dialoghi:
Costumi:
Trucco: Monica Hustler e Phil Leakey
Sfondi:
Premi:
Prequel:
Sequel:
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film


L'astronave atomica del dottor Quatermass è un film del 1955 diretto da Val Guest e basato sul personaggio del dottor Bernard Quatermass, protagonista della miniserie televisiva The Quatermass Experiment.

Trama

In Inghilterra un'astronave precipita in mezzo alla campagna; subito giunge sul posto il professor Quatermass, progettista del mezzo. Il missile era stato lanciato alcuni giorni prima e per primo aveva volato al di fuori dell'atmosfera terrestre. Dei tre membri dell'equipaggio il solo Caroon è vivo, ma si trova in uno stato catatonico. Viene quindi ricoverato, ma durante la degenza inizierà una mutazione che lo trasforma in un essere orrendo.

Terrorizzato dal suo orribile aspetto, Caroon fugge, e la sua mutazione in un organismo alieno gelatinoso si completa: la creatura inizia ben presto a uccidere esseri umani e animali per nutrirsi di energia vitale. Solo Quatermass capisce la natura del pericolo e decide di fermarlo.

Produzione

Il film venne in gran parte sceneggiato dallo stesso regista Val Guest che collaborò con lo sceneggiatore Richard Landau e l'autore del personaggio, Nigel Kneale. Venne tratto dalla miniserie televisiva in sei puntate per la televisione britannica The Quatermass Experiment, ideata da Kneale e trasmessa dalla BBC dal 22 dicembre 1952 al 25 febbraio 1953, con Reginald Tate nel ruolo del professor Quatermass. In seguito al successo ottenuto dalla miniserie televisiva, il copione venne rielaborato per il film, con il titolo provvisorio Shock!.

Il film venne realizzato dalla Hammer, allora una piccola casa cinematografica specializzata per lo più in film noir, e rappresentò il primo successo commerciale della casa di produzione britannica, che la lanciò nel genere fantastico. Un sondaggio realizzato dai responsabili della Hammer rivelò che a far maggior presa sul pubblico, tra il tema fantascientifico e quello orrorifico, fosse il secondo, il che spinse in seguito la casa di produzione a puntare sul genere horror, realizzando nuove versioni di Frankenstein e Dracula.

Distribuzione

Negli Stati Uniti il titolo originale del film The Quatermass Xperiment venne cambiato in The Creeping Unknown, dal momento che il personaggio di Quatermass era sconosciuto, e distribuito dalla United Artists.

Sequel

Il successo del film porta la Hammer a produrne immediatamente un seguito: affida il compito di creare una nuova storia allo sceneggiatore Jimmy Sangster. Il soggetto viene poi girato a Nigel Kneale, per ottenere l'autorizzazione all'uso del nome di Bernard Quatermass, ma Kneale rifiuta categoricamente, diffidando la Hammer dall'utilizzare il suo personaggio. X contro il centro atomico (X the Unknown) viene così realizzato nel 1956 sostituendo il nome del professor Bernard Quatermass con quello del dottor Adam Royston e lasciando il resto invariato.[1]

Il vero sequel del film sarà così rappresentato dal successivo I vampiri dello spazio (Quatermass 2), diretto ancora una volta da Val Guest e tratto dalla miniserie televisiva britannica Quatermass II.

Curiosità

  • Il film è citato nel videogame Metal Gear Solid 3: Snake Eater.

Locandina

Locandina originale Locandina italiana
The Quatermass Xperiment


Note

questa pagina è stata revisionata l'ultima volta il giorno 29-10-2021
  1. Luigi Cozzi negli speciali del DVD del film X contro il centro atomico, edizione Sinister Film, numero di catalogo #29, anno di uscita 2011.


Advertisement