Cinema e Televisione Wiki
Advertisement

Padre Maronno, divenuta poi L'ispettore Catiponda ed infine L'ispettore santo Maroponda, é una fiction televisiva andata in onda nel 2009 nel programma Mai dire Grande Fratello & Figli.

E' la prima fiction targata Maccio Capatonda e vede la partecipazione di egli, Herbert Ballerina, Ivo Avido, Anna Pannocchia, Fabbio Di Ninno, Rupert Sciamenna, Mario Maria Mario, Katherine J. Junior, Benjamin Cordialez, Embè Marchetti, Rick Bassifossi, Dalila Pentecoste e John Amemmia, gli ultimi due nella loro prima ed ultima apparizione nel MCCU.

Cast principale[]

  • Padre Maronno/Ispettore Catiponda/Ispettore Santo Maroponda, interpretato da Maccio Capatonda.
    E' il protagonista, ed alla fine, l'antagonista principale della serie. E' un mistico divenuto tale dopo che una coperta gli cadde testa, rendendolo simile ad un monaco, per questo la gente inizia a credere che sia un santone e lui, invece che chiarire il disguido, decise di approfittarne truffandoli. Al quarto episodio della fiction, per un errore del costumista, Padre Maronno diventa l'ispettore Catiponda, un agente di polizia che tramite la sua particola tendenza diagonale del busto riesce a scovare sempre la verità. Al settimo episodio della fiction, mentre l'ispettore Catiponda camminava per strada, gli cade in testa per la seconda volta la coperta marrone, e perciò ridiventa un mistico ma rimanendo lo stesso ispettore e quindi un ispettore santo. Alla fine della serie, Dio in persona gli revoca il ruolo di santo e giustiziere per via del tutto il caos che ha creato intorno a lui.
  • Girolamo Tiffany, interpretato da Herbert Ballerina.
    E' il principale alleato di Maronno/Catiponda. inizialmente era un semplice fedele che decise di accoglierlo nella sua casa poiché credeva veramente nella santità di Maronno. In seguito alla trasformazione da parte di Maronno da santo a ispettore, Girolamo diventa un suo collega. Nella settima puntata si scopre che Girolamo è omosessuale ed innamorato dell'ispettore che però, nel momento in cui diverrà santo lo obbligherà a sposare la sua collega agente. Nell'ottava puntata, Girolamo muore tragicamente, ucciso da un colpo d'arma da fuoco da un rapinatore.
  • Il cieco/Il criminale, interpretato da Ivo Avido.
    Nei primi tre episodi era un fedele di Padre Maronno, nonostante egli ha acciecato sua moglie per "accomunarli". Con l'errore del costumista, diventa un criminale che prima è indagato per l'omicidio della moglie, di cui poi si scopre non essere il colpevole, poi sgozza una vecchia signora ed infine durante una rapina, spara ed uccide Girolamo.
  • La moglie del cieco/di Girolamo, interpretata da Anna Pannocchia.
    Era anche lei una fedele di Maronno come moglie di un uomo cieco e come Girolamo diverrà anche lei una sua collega poliziotta. Verrà poi proposta in sposa a Girolamo, che nonostante sia gay, decide comunque di sposarla. Rimarrà poi vedova dopo l'uccisione del marito.
  • Reverendo Scarlet Johassen, interpretato da Fabbio Di Ninno.
    E' il primo antagonista della serie. E' un cardinale scandinavo mandato per combattere Padre Maronno, in quanto truffatore e approfittatore. Verrà poi arrestato e rinchiuso in un manicomio dall'ispettore santo.
  • L'anziano fedele, interpretato da Mario Maria Mario.
    E' un anziano fedele che sembra essersi fidato del padre/ispettore. Verrà poi tradito e condannato a morte da Maroponda stesso poiché ha rubato una mela per sfamare i suoi orfanelli.
  • La vecchia, interpretata da Katherine J. Junior.
    E' una vecchia miope e la principale "artefice" di Padre Maronno, poiché è stata lei a fargli cadere la coperta in testa (per ben due volte). Verrà apparentemente uccisa nel sesto episodio dal criminale se non fosse che ritornerà viva e vegeta la puntata dopo, dove fa cadere la coperta in testa all'ispettore Catiponda. Nell'ultima puntata lascia cadere per la terza volta la coperta solo che non cadrà su nessuno, sfiorando di poco Mariottide che passava di là piangendo.
  • La collega/fidanzata di Catiponda, interpretata da Dalila Pentecoste.
    E' una collega poliziotta di Catiponda che lavora nella scientifica. Diverrà poi in seguito la compagna dell'ispettore poiché, come Girolamo, anch'ella innamorata di lui.
  • Il commissario, interpretato da John Amemmia.
    E' il capo del dipartimento dell'ispettore che dubita numerose volte delle sue doti investigative.
  • Dio, interpretato da Rupert Sciamenna.
    E' l'antagonista finale della serie. Compare solo nell'ultimo episodio dove spoglia l'ispettore santo Maroponda della sua autorità, salvando così la città dal suo despotismo.
Advertisement