Cinema e Televisione Wiki
Advertisement

Ugo Tognazzi (Cremona, 23 marzo 1922 – Roma, 27 ottobre 1990) è stato un attore, regista e sceneggiatore italiano.

Con Alberto Sordi, Vittorio Gassman e Nino Manfredi, è considerato uno dei più grandi interpreti della commedia all'italiana un quartetto al quale, dagli anni Sessanta, è generalmente accostato anche Marcello Mastroianni.

Filmografia e Televisione[]

  • I cadetti di Guascogna, regia di Mario Mattoli (1950)
  • La paura fa 90, regia di Giorgio Simonelli (1951)
  • Una bruna indiavolata, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1951)
  • Auguri e figli maschi!, regia di Giorgio Simonelli (1951)
  • L'incantevole nemica, regia di Claudio Gora (1953)
  • L'amore in città, registi vari (1953)
  • Sua Altezza ha detto: no!, regia di Maria Basaglia (1953)
  • Siamo tutti milanesi, regia di Mario Landi (1953)
  • Se vincessi cento milioni, regia di Carlo Campogalliani e Carlo Moscovini (1953)
  • Café Chantant, regia di Camillo Mastrocinque (1953)
  • Assi alla ribalta, regia di Ferdinando Baldi e Giorgio Cristallini (1954)
  • Ridere! Ridere! Ridere!, regia di Edoardo Anton (1954)
  • Milanesi a Napoli, regia di Enzo Di Gianni (1954)
  • La moglie è uguale per tutti, regia di Giorgio Simonelli (1955)
  • Domenica è sempre domenica, regia di Camillo Mastrocinque (1958)
  • Totò nella luna, regia di Steno (1958)
  • Mia nonna poliziotto, regia di Steno (1958)
  • Marinai, donne e guai, regia di Giorgio Simonelli (1958)
  • Il terribile Teodoro, regia di Roberto Bianchi Montero (1958)
  • Guardatele ma non toccatele, regia di Mario Mattoli (1959)
  • Fantasmi e ladri, regia di Giorgio Simonelli (1959)
  • Non perdiamo la testa, regia di Mario Mattoli (1959)
  • Policarpo, ufficiale di scrittura, regia di Mario Soldati (1959)
  • Le cameriere, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1959)
  • Psicanalista per signora, regia di Jean Boyer (1959)
  • Noi siamo due evasi, regia di Giorgio Simonelli (1959)
  • La duchessa di Santa Lucia, regia di Roberto Bianchi Montero (1959)
  • La cambiale, regia di Camillo Mastrocinque (1959)
  • Tipi da spiaggia, regia di Mario Mattoli (1959)
  • La sceriffa, regia di Roberto Bianchi Montero (1959)
  • La Pica sul Pacifico, regia di Roberto Bianchi Montero (1959)
  • I baccanali di Tiberio, regia di Giorgio Simonelli (1960)
  • Genitori in blue-jeans, regia di Camillo Mastrocinque (1960)
  • Il principe fusto, regia di Maurizio Arena (1960)
  • Il mio amico Jekyll, regia di Marino Girolami (1960)
  • Le olimpiadi dei mariti, regia di Giorgio Bianchi (1960)
  • Femmine di lusso, regia di Giorgio Bianchi (1960)
  • Un dollaro di fifa, regia di Giorgio Simonelli (1960)
  • Tu che ne dici?, regia di Silvio Amadio (1960)
  • A noi piace freddo...!, regia di Steno (1960)
  • Gli incensurati, regia di Francesco Giaculli (1961)
  • Sua Eccellenza si fermò a mangiare, regia di Mario Mattoli (1961)
  • Che gioia vivere, regia di René Clément (1961)
  • Il federale, regia di Luciano Salce (1961)
  • 5 marines per 100 ragazze, regia di Mario Mattoli (1961)
  • La ragazza di mille mesi, regia di Steno (1961)
  • Il mantenuto, non accreditato, regia di Ugo Tognazzi (1961)
  • Pugni pupe e marinai, regia di Daniele D'Anza (1961)
  • I magnifici tre, regia di Giorgio Simonelli (1961)
  • Gli italiani e le donne, regia di Marino Girolami (1962)
  • Una domenica d'estate, regia di Giulio Petroni (1962)
  • La voglia matta, regia di Luciano Salce (1962)
  • Psycosissimo, regia di Steno (1962)
  • La cuccagna, regia di Luciano Salce (1962)
  • I tromboni di Fra' Diavolo, regia di Giorgio Simonelli (1962)
  • I motorizzati, regia di Camillo Mastrocinque (1962)
  • La marcia su Roma, regia di Dino Risi (1962)
  • Il giorno più corto, regia di Sergio Corbucci (1963)
  • Ro.Go.Pa.G., episodio Il pollo ruspante, regia di Ugo Gregoretti (1963)
  • Le ore dell'amore, regia di Luciano Salce (1963)
  • Una storia moderna - L'ape regina, regia di Marco Ferreri (1963)
  • I mostri, regia di Dino Risi (1963)
  • I fuorilegge del matrimonio, regia di Valentino Orsini e Paolo e Vittorio Taviani (1963)
  • Gente moderna, episodio di Alta infedeltà, regia di Mario Monicelli (1964)
  • Liolà, regia di Alessandro Blasetti (1964)
  • La vita agra, regia di Carlo Lizzani (1964)
  • La donna scimmia, regia di Marco Ferreri (1964)
  • Il magnifico cornuto, regia di Antonio Pietrangeli (1964)
  • Il professore, episodio di Controsesso, regia di Marco Ferreri (1964)
  • Il complesso della schiava nubiana, episodio di I complessi, regia di Franco Rossi (1965)
  • Una moglie americana, regia di Gian Luigi Polidoro (1965)
  • Io la conoscevo bene, regia di Antonio Pietrangeli (1965)
  • L'uomo dei cinque palloni, episodio di Oggi, domani, dopodomani, regia di Marco Ferreri (1965)
  • Ménage all'italiana, regia di Franco Indovina (1965)
  • L'uomo dei cinque palloni, regia di Marco Ferreri (1965)
  • Marcia nuziale, regia di Marco Ferreri (1966)
  • Una questione d'onore, regia di Luigi Zampa (1966)
  • I nostri mariti, episodio Il marito di Attilia, regia di Dino Risi (1966)
  • Le piacevoli notti, regia di Armando Crispino e Luciano Lucignani (1966)
  • Il fischio al naso, regia di Ugo Tognazzi (1967)
  • L'harem, regia di Marco Ferreri (1967)
  • L'immorale, regia di Pietro Germi (1967)
  • Il padre di famiglia, regia di Nanni Loy (1967)
  • Gli altri, gli altri... e noi, regia di Maurizio Arena (1967)
  • Straziami ma di baci saziami, regia di Dino Risi (1968)
  • Barbarella, regia di Roger Vadim (1968)
  • Sissignore, regia di Ugo Tognazzi (1968)
  • La bambolona, regia di Franco Giraldi (1968)
  • Satyricon, regia di Gian Luigi Polidoro (1969)
  • Porcile, regia di Pier Paolo Pasolini (1969)
  • Il commissario Pepe, regia di Ettore Scola (1969)
  • Nell'anno del Signore, regia di Luigi Magni (1969)
  • Cuori solitari, regia di Franco Giraldi (1970)
  • Venga a prendere il caffè da noi, regia di Alberto Lattuada (1970)
  • Splendori e miserie di Madame Royale, regia di Vittorio Caprioli (1970)
  • La Califfa, regia di Alberto Bevilacqua (1970)
  • La supertestimone, regia di Franco Giraldi (1971)
  • In nome del popolo italiano, regia di Dino Risi (1971)
  • Stanza 17-17 palazzo delle tasse, ufficio imposte, regia di Michele Lupo (1971)
  • Questa specie d'amore, regia di Alberto Bevilacqua (1972)
  • L'udienza, regia di Marco Ferreri (1972)
  • Il maestro e Margherita, regia di Aleksandar Petrović (1972)
  • Il generale dorme in piedi, regia di Francesco Massaro (1972)
  • Vogliamo i colonnelli, regia di Mario Monicelli (1973)
  • La grande abbuffata, regia di Marco Ferreri (1973)
  • La proprietà non è più un furto, regia di Elio Petri (1973)
  • Non toccare la donna bianca, regia di Marco Ferreri (1974)
  • Permettete signora che ami vostra figlia?, regia di Gian Luigi Polidoro (1974)
  • Romanzo popolare, regia di Mario Monicelli (1974)
  • La mazurka del barone, della santa e del fico fiorone, regia di Pupi Avati (1975)
  • La smagliatura, regia di Peter Fleischmann (1975)
  • Amici miei, regia di Mario Monicelli (1975)
  • L'anatra all'arancia, regia di Luciano Salce (1975)
  • Al piacere di rivederla, regia di Marco Leto (1976)
  • Telefoni bianchi, regia di Dino Risi (1976)
  • Cattivi pensieri, regia di Ugo Tognazzi (1976)
  • Signore e signori, buonanotte, regia di Luigi Comencini, Nanni Loy, Luigi Magni, Mario Monicelli ed Ettore Scola (1976)
  • La stanza del vescovo, regia di Dino Risi (1977)
  • Casotto, regia di Sergio Citti (1977)
  • I nuovi mostri, regia di Mario Monicelli, Dino Risi ed Ettore Scola (1977)
  • Il gatto, regia di Luigi Comencini (1977)
  • Nenè, regia di Salvatore Samperi (1978)
  • La mazzetta, regia di Sergio Corbucci (1978)
  • Primo amore, regia di Dino Risi (1978)
  • Il vizietto, regia di Édouard Molinaro (1978)
  • Sarò tutta per te, episodio di Dove vai in vacanza?, regia di Mauro Bolognini (1978)
  • L'ingorgo, regia di Luigi Comencini (1979)
  • I viaggiatori della sera, regia di Ugo Tognazzi (1979)
  • La terrazza, regia di Ettore Scola (1980)
  • Arrivano i bersaglieri, regia di Luigi Magni (1980)
  • Il carnet di Armando, episodio di I seduttori della domenica, regia di Dino Risi (1980)
  • Il vizietto II, regia di Edouard Molinaro (1980)
  • Sono fotogenico, regia di Dino Risi (1980)
  • La tragedia di un uomo ridicolo, regia di Bernardo Bertolucci (1981)
  • Scusa se è poco, regia di Marco Vicario (1982)
  • Amici miei - Atto IIº, regia di Mario Monicelli (1982)
  • Scherzo del destino in agguato dietro l'angolo come un brigante da strada, regia di Lina Wertmüller (1983)
  • Il petomane, regia di Pasquale Festa Campanile (1983)
  • Dagobert, regia di Dino Risi (1984)
  • Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno, regia di Mario Monicelli (1984)
  • Fatto su misura, regia di Francesco Laudadio (1985)
  • Matrimonio con vizietto (Il vizietto III), regia di Georges Lautner (1985)
  • Amici miei - Atto IIIº, regia di Nanni Loy (1985)
  • Yiddish Connection, regia di Paul Boujenah (1986)
  • Ultimo minuto, regia di Pupi Avati (1987)
  • Arrivederci e grazie, regia di Giorgio Capitani (1988)
  • I giorni del commissario Ambrosio, regia di Sergio Corbucci (1988)
  • Tolérance, regia di Pierre-Henry Salfati (1989)
  • La battaglia dei tre tamburi di fuoco, regia di Souheil Ben-Barka e Uchkun Nazarov (1990)

Regista[]

  • Il mantenuto (1961)
  • Il fischio al naso (1967)
  • Sissignore (1968)
  • FBI - Francesco Bertolazzi investigatore, miniserie TV in 6 episodi (1970)
  • Cattivi pensieri (1976)
  • I viaggiatori della sera (1979)
Advertisement