Cinema e Televisione Wiki
Advertisement
Una famiglia all'improvviso

Titolo originale: People Like Us
Lingua originale: Inglese
Paese: USA
Anno: 2012
Durata: 114 min
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Rapporto: 2.35 : 1
Genere: Drammatico
Regia: Alex Kurtzman
Soggetto:
Sceneggiatura: Alex Kurtzman, Roberto Orci e Jody Lambert
Produttore: Bobby Cohen, Roberto Orci e Clayton Townsend
Produttore esecutivo: Alex Kurtzman
Produttore associato: Kim Cavyan
Coproduttore: Jody Lambert
Coproduttoreesecutivo:
Coproduttoreassociato:
Assistente produttore:
Produttore 3D:
Casa di produzione: DreamWorks SKG, Kurtzman Orci Paper Products, Reliance Entertainment e Touchstone Pictures
Distribuzione (Italia):
Storyboard: {{{storyboard}}}
Art director: {{{artdirector}}}
Character design: {{{characterdesign}}}
Mecha design: {{{mechadesign}}}
Animatori: {{{animatore}}}
Interpreti e personaggi
  • Chris Pine: Sam
  • Elizabeth Banks: Frankie
  • Michael Hall D'Addario: Josh
  • Michelle Pfeiffer: Lillian
  • Olivia Wilde: Hannah
  • Mark Duplass: Ted
  • Sara Mornell: Dr. Amanda
  • Philip Baker Hall: Ike Rafferty
  • Dean Chekvala: Jerry
  • Barbara Eve Harris: Mrs. Haney
  • David Burrus: Derek
  • Joseph Wise: Danny
  • Devin Brochu: Simon
  • Gabriela Milla: Lucy
  • Abhi Sinha: Manager
  • Jon Favreau: Richards
  • Rob Brownstein: Sales VP Ben
  • Christiann Castellanos: Secretario
  • Darren O'Hare: Telemarketer
  • Maximilian Osinski: Telemarketer
  • Leshay Tomlinson Boyce: Attendant
  • Paul Sanchez: AA Group Leader
  • Ken Barnett: AA Member
  • Stephanie Bast: AA Member
  • Shaughn Buchholz: AA Member
  • Pippa Hinchley: AA Member
  • David Kelsey: AA Member
  • Nick Smoke: AA Member
  • Amanda Young: AA Member
  • Scott Weintraub: Teacher
  • Aaron Farb: Lab Teacher
  • Sonya Leslie: Nurse
  • Alexander Leeb: German Guy
  • Katie Sigismund: Lillian's Friend
  • Sheila Shaw: Lillian's Friend
  • Katy Boyer: Lillian's Friend
  • Peggy Lynn Moore: Waitress
  • Liza Del Mundo: Receptionist
  • Michael D. Parr: Sleazy Bar Patron
  • Omar Vega: Taco Stand Worker
  • Tara Inden: LAX Flight Attendant
  • James Hosney: Minister
  • David Zyler: 70's Studio Tech
  • Moosie Drier: 70's Studio Tech
  • Rif Hutton: 70's Studio Tech
  • Steve Alterman: 70's Studio Tech
  • David J Law: Park parent
  • Rita Baumsten: Carol (non accreditata)
  • Robert Lee Bell: Ciclista (non accreditato)
  • Al Burke: Outrageous Biker (non accreditato)
  • Pamela Cedar: AA Secretary (non accreditata)
  • Cazzey Louis Cereghino: Ciclista (non accreditato)
  • Julia Farsadi: Factory Worker (non accreditata)
  • Jerald Garner: Businessman (non accreditato)
  • Brian Graham: Ciclista (non accreditato)
  • Gary Greenberg: Telemarketer (non accreditato)
  • Adan Iracheta: Nightclub Goer (non accreditato)
  • Shon Lange: Restaurant Patron (non accreditato)
  • Candace McKinney: Club Patron (non accreditato)
  • Bob Jay Mills: Ciclista 1 (non accreditato)
  • Austin Que: Studente (non accreditato)
  • Jaeda Stone: Ragazzina (non accreditata)
  • Caroline Jaden Stussi: Infermiera (non accreditata)
  • Preston Thompson: Nephew (non accreditato)
  • Antoine Williams: Studente adulto (non accreditato)
  • Jon Morgan Woodward: John - AA Member (non accreditato)
Doppiatori originali:
  • Liza Richardson: CD Narrator
Doppiatori italiani:
  • Stefano Crescentini: Sam
  • Barbara De Bortoli: Frankie
  • Francesca Manicone: Hannah
  • Roberto Certomà: Richards
  • Emanuela Rossi: Lilian
  • Bruno Alessandro: Ike Rafferty
Episodi:
Fotografia: Salvatore Totino
Montaggio: Robert Leighton
Effetti speciali: Robert Cole e Don Frazee
Musiche: A.R. Rahman
Tema musicale:
Scenografia: Ida Random
Dialoghi:
Costumi: Mary Zophres
Trucco: Louisa V. Anthony,Elena Arroy, Kimberly Felix Burke, Camille Friend, Mindy Hall, Carol Hemming, Ronnie Specter e Jose Zamora
Sfondi:
Premi:
Prequel:
Sequel:
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film


Una famiglia all'improvviso è un film del 2012 diretto da Alex Kurtzman.

Trama[]

Dopo aver appreso della morte del padre, Sam parte da New York per Los Angeles. L'avvocato testamentario gli consegna 150.000 dollari ed un biglietto del padre defunto in cui è pregato di consegnare il denaro a sua figlia Frankie e a Josh, due persone di cui prendersi cura. In quel momento Sam realizza che il padre aveva una doppia vita e che lui ha una sorellastra e un nipote. Afflitto da problemi economici Sam decide di tenersi i soldi e di conoscere, nel frattempo, i due senza palesare la sua identità. Si finge un ex alcolista, instaura un bel rapporto col ragazzino ma, quando il sentimento della sorella sta per tramutarsi in qualcosa di più è costretto a rivelarsi e consegna i soldi.

Frankie tronca ogni rapporto con lui, accetta i soldi per dare a Josh un futuro migliore e cambia abitazione. Nel frattempo Sam, che dovrebbe tornare a New York per risolvere problemi di lavoro, si ferma ancora un po' a casa della madre Lillian. Ma ci pensa il ragazzo a rintracciare Sam presentandosi a casa di Lillian e lasciando un biglietto a Sam con il nuovo indirizzo. Sam ritorna quindi da Frankie per riunire la famiglia.

Locandina[]

Una famiglia all'improvviso

La locandina del film

Advertisement